YouTube Canali sotto attacco

Ultimamente c’è stato un enorme numero di segnalazione sulla piattaforma, questo perchè gli hackers hanno trovato un modo per superare il sistema di autenticazione a due fattori. A quanto pare questi criminali dell’internet attaccano i canali Youtube per rubare dati e password.

Ne trattano persino le grandi testate giornalistiche, che hanno specificato come il tutto sia partito dal settore auto e si sia espanso anche per i canali che trattano di altro.

Usano sempre lo stesso sistema di phishing gli hacker, cambiando qualche riga di codice ogni volta: di solito si tratta di mail simili a quelle di youtube che invitano i possessori dei canali a controllare qualche impostazione cliccando su un link che porta ad una pagina quasi identica all’originale.

Ovviamente la pagina è controllata e ruba le credenziali di accesso, che sono istantaneamente leggibili da parte degli hackers per dar loro modo di accedere al canale e cambiare la password.

Si tratterebbe di un attacco di gruppo, coordinato, che dopo la riuscita del piano si crede trasformi il canale per scopi pubblicitari.

Non si capisce come facciano i cyber-criminali a superare i sistemi di sicurezza di Youtube, in particolar modo l’autenticazione a due fattori tramite SMS, che molti creator usano per proteggersi da attacchi del genere.

Alcuni pensano che gli hackers utilizzino Modlishka, un toolkit per attacchi di questo tipo capace di intercettare i messaggi di conferma contenenti i codici inviati da Youtube. Ma per il momento si tratta solo di ipotesi, ancora non confermate ma che urgono un controllo da parte di Youtube.

In attesa di capire cosa questi gruppi di criminali vogliano fare con i canali rubati, Youtube si sta già muovendo per restituire i canali ai legittimi proprietari e per bloccare qualsiasi tipo di attacco.

Articolo creato 138

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto