Tendenze dei crimini legati alla crittografia a livello globale

Le criptovalute hanno rivoluzionato il mondo del crimine; danno ai criminali l’opportunità di commettere truffe mantenendo le loro identità nascoste.

I crimini associati alle criptovalute includono commerci illegali nel web oscuro, criminalità informatica e riciclaggio di denaro sporco.

• Le transazioni illegali del Dark Web

La dark web ospita mercati creati per consentire alle persone di acquistare o vendere beni e servizi che sono illegali. Naturalmente, il fatto che le transazioni eseguite siano illegali significa che gli acquirenti e i venditori si sforzano di mantenere nascoste le loro identità. Il primo passo consiste nell’assicurare che il mezzo di pagamento utilizzato non sveli la propria identità, portando all’utilizzo di criptovalute in quanto forniscono l’anonimato.

Bitcoin è stata la criptovaluta di scelta per la maggior parte degli utenti di dark web per un tempo molto lungo. Ma questa preferenza sembra stia svanendo. Questo può essere attribuito a due ragioni principali:

• La prima ragione è il fatto che è possibile tracciare una particolare transazione nella blockchain BTC. Un controllo adeguato delle monete transate attraverso la blockchain può portare all’esposizione delle identità degli utenti, il che significa che lo scopo dell’uso delle monete è sconfitto.

[amazon_link asins=’B0781WYVQY,1522071520,B01J66NF46,B073GV4QXD,B0756NM361,B06XWN7VCQ,B075LYDD7Z,B0761PMRXQ’ template=’ProductCarousel’ store=’nuvolainforma-21′ marketplace=’IT’ link_id=’07b4054f-4656-11e8-94d4-9516ad6f9a72′]

• L’altro motivo dell’uso declinato di Bitcoin è il tempo di transazione prolungato e gli elevati costi di transazione associati a lunghi periodi di conferma e maggiori oneri da parte dei minatori delle monete. Il lungo tempo di transazione ha portato a ritardi non necessari nell’effettuare i pagamenti, il che significa che ci vorrà più tempo perché gli acquirenti acquistino i loro beni o servizi ordinati. I costi di transazione più elevati generalmente scoraggiano gli utenti poiché è un onere economico pagare di più per un sistema chiuso.

Queste inefficienze associate a BTC hanno portato all’introduzione di criptovalute più sicure e più veloci, come Monero, in alcuni dei mercati.

Nell’ultimo anno, alcuni dei mercati darknet più popolari hanno integrato il supporto per i pagamenti utilizzando altcoin come Bitcoin Cash, come nel caso di Dream Market. Altri mercati come Libertas, che accetta solo Monero, hanno abbandonato completamente Bitcoin.

• Cybercrime darknet

I criminali informatici sono gli altri beneficiari dell’anonimato associato alle criptovalute.

Le valute virtuali stanno rendendo possibile per i criminali informatici lanciare campagne di ransomware e richiedere pagamenti in Bitcoin in modo da rilasciare le informazioni decifrate o consentire l’accesso precedentemente negato. La maggior parte dei cybercriminali si rivolgono all’uso di criptovalute più anonime come Dash e Monero.

Anche i criminali informatici si sono rivolti all’utilizzo di malware per estrarre le criptovalute. Qui, i criminali distribuiscono malware che è impostato per estrarre specifiche criptovalute senza la conoscenza dei proprietari di macchine.

Proseguiremo in un prossimo post

Articolo creato 137

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto