L’sms con il “pacco in attesa” di Amazon è una truffa, ecco come funziona

Sembra l’avviso per un problema di spedizione, ma in realtà è solo un inganno per raccogliere in modo fraudolento i dati degli utenti, inclusi quelli di pagamento. Amazon non manderebbe mai messaggi di questo tipo

 

Nelle ultime ore si è intensificato, in particolare nel nostro Paese, l’invio di messaggi truffa via sms che apparentemente hanno come mittente il colosso dell’ecommerce Amazon. In sostanza si tratta di un classico caso di phishing, reso però più efficace dall’apparente autorevolezza di chi l’ha inviato e dalle informazioni contenute nel breve testo.

[amazon_link asins=’B01N338DIQ,B014DVNZH6,B000CNME22,B000OOSHAM,B072QB4C9N’ template=’ProductCarousel’ store=’nuvolainforma-21′ marketplace=’IT’ link_id=’5d82fe27-db81-11e8-afee-d15f55de341e’]

Il messaggio ingannevole appare infatti sugli smartphone con il nome Amazon come mittente, e recita: “Pacchetto in attesa per [nome dell’utente], Si prega di controllare i dettagli e confermare >> [link abbreviato]. A segnalarlo, tra gli altri, Dr. Commodore e Bufale.net.

sms_truffa_amazon
Un esempio dell’sms truffa (Immagine: Bufale.net)

Come si capisce che è un falso
I motivi sono svariati: anzitutto, Amazon non utilizza (né ha mai utilizzato) gli sms per inviare comunicazioni ai propri utenti, come ha già più volte ripetuto sui propri canali social e all’interno delle informazioni riportate nel sito ufficiale.

In secondo luogo, nessuna compagnia seria di e-commerce invierebbe mai ai propri clienti un messaggio di testo (o una email) con un link testuale da cliccare per risolvere un problema tecnico.

Il consiglio, ormai ripetuto fino allo sfinimento anche dalla Polizia postale, è di accedere sempre ai siti tramite la procedura di login, e di non accettare mai la scorciatoia del link diretto.

Terzo, il fantomatico disguido nella spedizione è spiegato in modo cosìm generico che dovrebbe immediatamente mettere in allerta chi riceve l’sms: di quale spedizione si tratta? come mai è in attesa? dove si trova il pacco? a quale oggetto ci si riferisce? Tra l’altro anche la presenza di una lettera maiuscola dopo la virgola, l’uso dei simboli “>>” e la presenza di un link abbreviato paiono poco professionali per essere contenuti in un messaggio inviato dalla vera Amazon.

Entra nel gruppo Telegram clicca qui

Articolo creato 137

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto