Come proteggersi online. La guida completa

Gli stessi consigli che i genitori potrebbero offrire ai giovani guidatori nel loro primo viaggio si applicano a tutti coloro che vogliono navigare in sicurezza online:

► “Non andare in brutti quartieri”.

► “Se non chiudi la tua auto, è vulnerabile; se non proteggi il computer, è vulnerabile. ”

► “Se riduci la tua vulnerabilità ridurrai la minaccia”

Di seguito sono riportati alcuni passaggi chiave per proteggere il computer dall’intrusione:

► Mantieni attivo il firewall: un firewall aiuta a proteggere il tuo computer dagli hacker che potrebbero tentare di ottenere l’accesso per bloccarlo, eliminare informazioni o persino rubare password o altre informazioni riservate. I software firewall sono ampiamente raccomandati per singoli computer. Il software è preconfezionato su alcuni sistemi operativi o può essere acquistato per singoli computer. Per più computer in rete, i router hardware forniscono in genere la protezione del firewall.

► Installa o aggiorna il tuo software antivirus: il software antivirus è progettato per impedire l’incorporamento di programmi software dannosi sul tuo computer. Se rileva codice malevolo, come un virus o un worm, funziona per disarmarlo o rimuoverlo. I virus possono infettare i computer senza che gli utenti ne siano a conoscenza. La maggior parte dei tipi di software antivirus può essere configurata per l’aggiornamento automatico.

► Installa o aggiorna la tua tecnologia antispyware: lo spyware è proprio quello che sembra: un software che viene installato di nascosto sul tuo computer per permettere ad altri di guardare le tue attività sul computer. Alcuni spyware raccolgono informazioni su di te senza il tuo consenso o producono annunci pop-up indesiderati sul tuo browser web. Alcuni sistemi operativi offrono una protezione antispyware gratuita e sono prontamente disponibili per il download su Internet o in un negozio di computer. Fai attenzione agli annunci su Internet che offrono antispyware scaricabili, in alcuni casi questi prodotti potrebbero essere falsi e potrebbero contenere spyware o altro codice dannoso.

[amazon_link asins=’B07NHNVZD5,B07DL8WYND,B07N1FCSDC,B07HXHW8W3′ template=’ProductCarousel’ store=’nuvolainforma-21′ marketplace=’IT’ link_id=’d5f2552e-3a20-41c0-aeec-15254fd84b10′]

► Mantieni il tuo sistema operativo aggiornato:

I sistemi operativi dei computer vengono periodicamente aggiornati per rimanere in sintonia con i requisiti tecnologici e per correggere i buchi di sicurezza. Assicurati di installare gli aggiornamenti per assicurarti che il tuo computer abbia la protezione più recente.

► Fai attenzione a ciò che scarichi: se scarichi incautamente gli allegati di posta elettronica il tuo antivirus difficilmente potrà salvarti. Non aprire mai un allegato e-mail da qualcuno che non conosci e diffida degli allegati inoltrati da persone che conosci. Potrebbero avere codice malevolo inserito incosapevolmente.

► Spegni o disconnetti il tuo computer (la più sottovalutata, un vecchio motto hacker recitava “un computer sicuro è un computer spento”) : con la crescita delle connessioni Internet ad alta velocità, molti scelgono di lasciare il proprio computer acceso e pronto all’azione. Lo svantaggio è che essere “sempre attivi” rende i computer più sensibili. Oltre alla protezione firewall, progettata per respingere gli attacchi indesiderati, spegnere il computer in modo efficace mette in pericolo la connessione di un utente malintenzionato, sia esso uno spyware o una botnet che impiega le risorse del computer per colpire altri utenti inconsapevoli.

Articolo creato 137

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto