Acquistare licenze Windows a meno di 5€

Windows è il sistema operativo più diffuso sui PC desktop, chi segue la scena sa che usare crack per attivare Windows sta diventando sempre più difficile (oltre a essere illegale). I tool più famosi vengono  sempre più spesso riempiti di schifezze e software pubblicitari insopportabili, per ottenere un risultato comunque non sicuro (in qualsiasi momento la licenza pirata potrebbe esser bloccata). Inoltre le crack sono spesso la prima causa di infezioni da malware e di insicurezza.

Visto il crollo dei prezzi delle licenze di Windows, è divenuto lecito chiedersi conviene ancora crackare Windows? Oppure è meglio utilizzare una Key per avere un sistema originale, capace di aggiornarsi e che ogni sei mesi non rompa con l’avviso di licenza non valida.

Online è ormai possibile trovare chiavi di licenza valide di Windows 10 a partire da 3 euro !

Queste licenze di Windows funzionano correttamente?

Sorprendentemente la risposta è si. In realtà queste licenze sono perfettamente valide e funzionanti. Basta inserirle sulla propria copia di Windows in sede di installazione oppure tramite la pagine di gestione delle licenze e vengono subito riconosciute da Microsoft ed attivate. Si tratta quindi di licenze autentiche e non ricavate da nessuno strano Keygen.

Allora come è possibile che ci siano licenze a prezzi tanto stracciati in giro?

La risposta a queste domande è semplice si chiama Esd e volume licensing. Microsoft offre a istituzioni, organizzazioni, aziende ed organizzazioni la possibilità di acquistare stock di licenze in formato virtuale (senza alcun supporto fisico) che poi potranno essere attivate in un secondo momento. Da licenza  queste licenze dovrebbero essere attivate ed utilizzate solo dalla organizzazione che le acquista ( e non potrebbero essere cedute a terzi secondo la licenza, che però è in contrasto con una norma della comunità europea). Microsoft ad oggi non sembra controllare l’origine di queste attivazioni, e presto tonnellate di Key a basso prezzo di Windows e Office hanno inondato il mercato facendo crollare i prezzi.

Queste licenze sono legali?

La risposta è controversa, di fatto dovrebbero esserlo anche se il venditore ha violato gli accordi presi con Microsoft in Europa le licenze ESD  dovrebbero essere legali per la normativa comunitaria (in proposito potete consultare il nostro approfondimento). L’unica iniziativa che potrebbe prendere Microsoft è bloccare interi gli stock di licenze date alle istituzioni che non hanno rispettato gli accordi. Ma così rischierebbe di andare contro la legge europea e di scontentare un numero davvero elevato di clienti molti dei quali istituzionali, è molto probabile quindi che Microsoft sia pienamente informata della situazione e la cosa gli vada in qualche modo bene (in fondo si tratta sempre di licenze pagate e di un colpo alla pirateria).

Quindi le consigliereste?

Per un utilizzo domestico si, utilizzare una di queste licenze è distante anni luce dal piratare Windows tramite KMS. Si possono scaricare gli aggiornamenti, non rischiate di aprire le porte a malware.

Per un uso aziendale consigliamo di farvi rilasciare regolare fattura così da mettervi al sicuro in caso di qualsiasi controllo.

Le licenze retail infatti sono quelle destinate al pubblico e si trovano a prezzi leggermente più alti sui siti di Key.

Scaricare Windows

Per recuperare il disco di Windows ( in formato iso) oppure scaricare il media creation tool (per creare una chiavetta o un DVD di installazione) possiamo usare il sito ufficiale di Microsoft.

LINK | Scaricare Windows

Il nostro post su come acquistare licenze di Windows 10 a prezzo stracciato è arrivato alla sua conclusione, speriamo di avervi sufficientemente aggiornati sulla situazione delle chiavi sull’evoluzione del mercato.

Ricordo inoltre la soluzione piu adeguata è acquistare licenze ufficiali Windows 10 pro 64 bit

Articolo creato 137

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto